Codice Canaletto

15,00

Giallo in parte storico, ambientato nella Venezia dei nostri giorni, il protagonista è un quadro del Canaletto forse mai esistito. lungo uno spazio temporale di tre secoli in secoli. Si apre in Campo Santa Maria Formosa  dove il pittore Antonio Canal detto il Canaletto sta tratteggiando gli ultimi ritocchi di un dipinto che dovrà consegnare al Conte Trevisan proprietario  dell’omonimo palazzo affacciato sul campo, ma al quadro sono interessate anche altre persone.

La seconda parte si dipana durante la seconda guerra mondiale: un giovane tenente riceve un incarico non ufficiale da parte del Feld Maresciallo il secondo nella gerarchia nazista: cercare nell’ambiente veneziano dei dipinti che possano essere di interesse personale del Führer. Il Canaletto potrebbe essere il quadro giusto, ma il giovane tenente ha altri progetti.

Il furto di un quadro dalla villa della dottoressa Annalena Scarlati la trasforma da una quarantenne single esperta in vedutismo veneziano a improvvisata detective dell’arte, ma il quadro rubato non è il Canaletto.

PAV EDITORE SHOP AMAZON

 

Autore: Marco Pitteri
COD: 9791259731104 Categorie: , ,

Descrizione

Giallo in parte storico, ambientato nella Venezia dei nostri giorni, il protagonista è un quadro del Canaletto forse mai esistito. lungo uno spazio temporale di tre secoli in secoli. Si apre in Campo Santa Maria Formosa  dove il pittore Antonio Canal detto il Canaletto sta tratteggiando gli ultimi ritocchi di un dipinto che dovrà consegnare al Conte Trevisan proprietario  dell’omonimo palazzo affacciato sul campo, ma al quadro sono interessate anche altre persone.

La seconda parte si dipana durante la seconda guerra mondiale: un giovane tenente riceve un incarico non ufficiale da parte del Feld Maresciallo il secondo nella gerarchia nazista: cercare nell’ambiente veneziano dei dipinti che possano essere di interesse personale del Führer. Il Canaletto potrebbe essere il quadro giusto, ma il giovane tenente ha altri progetti.

Il furto di un quadro dalla villa della dottoressa Annalena Scarlati la trasforma da una quarantenne single esperta in vedutismo veneziano a improvvisata detective dell’arte, ma il quadro rubato non è il Canaletto.