Gotico Italiano vol.1 – Il vizio di uccidere

15,00

Primo numero dell’Albo Gotico italiano, che inaugura un viaggio nell’universo del fumetto, dalle caratteristiche uniche, con uno stile realistico italiano che ripercorre la cultura del nostro paese, tra folklore, leggende e storie che hanno caratterizzato gli ultimi secoli. In particolare, sarà possibile ritrovare nei disegni diversi luoghi caratteristici della nostra Italia, che hanno ispirato l’ambiente urbano immaginario di Rocca Piscopo, come i Sassi di Matera e Fossanova, con la sua Abbazia realizzata in un primo stile gotico italiano. Nel volume troverai il graphic novel Il vizio di uccidere (storia di Salvatore Napoli, disegni di Vincenzo Odore) e il racconto nero Ritratto di donna sfregiata di Salvatore Napoli. Nel fumetto la storia, ambientata sul finire del XVIII sec., di Gioacchino De Meo, boia di Rocca Piscopo, che ritorna ai giorni nostri come una maledizione. Nel racconto gotico che chiude l’Albo, il tempo lascia il segno sul volto e nel cuore di chi viene colpito dall’ingiustizia degli uomini. Il tema della violenza di genere sarà predominante, incentrato su quella ancor più subdola della violenza domestica, per sensibilizzare l’animo umano. Un format particolare e innovativo, tra disegno e libro classico, per un’esperienza emozionale da non perdere.

AL MOMENTO NON DISPONIBILE IN LIBRERIA RIBELLE! PUOI ACQUISTARLO USANDO I LINK QUI SOTTO

AMAZON FELTRINELLI
COD: 9791280144089 Categorie: , , ,

Descrizione

Primo numero dell’Albo Gotico italiano, che inaugura un viaggio nell’universo del fumetto, dalle caratteristiche uniche, con uno stile realistico italiano che ripercorre la cultura del nostro paese, tra folklore, leggende e storie che hanno caratterizzato gli ultimi secoli. In particolare, sarà possibile ritrovare nei disegni diversi luoghi caratteristici della nostra Italia, che hanno ispirato l’ambiente urbano immaginario di Rocca Piscopo, come i Sassi di Matera e Fossanova, con la sua Abbazia realizzata in un primo stile gotico italiano. Nel volume troverai il graphic novel Il vizio di uccidere (storia di Salvatore Napoli, disegni di Vincenzo Odore) e il racconto nero Ritratto di donna sfregiata di Salvatore Napoli. Nel fumetto la storia, ambientata sul finire del XVIII sec., di Gioacchino De Meo, boia di Rocca Piscopo, che ritorna ai giorni nostri come una maledizione. Nel racconto gotico che chiude l’Albo, il tempo lascia il segno sul volto e nel cuore di chi viene colpito dall’ingiustizia degli uomini. Il tema della violenza di genere sarà predominante, incentrato su quella ancor più subdola della violenza domestica, per sensibilizzare l’animo umano. Un format particolare e innovativo, tra disegno e libro classico, per un’esperienza emozionale da non perdere.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.