L’ultimo rigore

10,00

È il 1994, anno in cui i Mondiali di calcio fanno emozionare anche chi di calcio, di solito, non se ne occupa mai. Gino sta vivendo la sua estate nella piccola città calabrese in cui è nato: Saba Marina. Tra il suo nuovo lavoro in un locale e i suoi amici di sempre, tutto sembra andare per il meglio. Un equilibrio precario il suo e quello di tutto il suo paese gestito, silenziosamente, dalla ‘ndrangheta. Una realtà sotterranea che tutti fanno finta di non conoscere e di cui tutti hanno paura di parlare; ma quando questa entra bruscamente nella vita di Gino, lui è costretto a farci i conti e a decidere se subire in silenzio oppure reagire…

Autore: Carmine Madeo
COD: 9788899660079 Categorie: ,

Descrizione

È il 1994, anno in cui i Mondiali di calcio fanno emozionare anche chi di calcio, di solito, non se ne occupa mai. Gino sta vivendo la sua estate nella piccola città calabrese in cui è nato: Saba Marina. Tra il suo nuovo lavoro in un locale e i suoi amici di sempre, tutto sembra andare per il meglio. Un equilibrio precario il suo e quello di tutto il suo paese gestito, silenziosamente, dalla ‘ndrangheta. Una realtà sotterranea che tutti fanno finta di non conoscere e di cui tutti hanno paura di parlare; ma quando questa entra bruscamente nella vita di Gino, lui è costretto a farci i conti e a decidere se subire in silenzio oppure reagire…

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.